Allestimento2021.jpg

Medici e pazienti di Ancona – Bari – Bologna – Brescia – Genova – Messina – Milano – Napoli – Padova – Palermo – Parma – Pisa – Roma – Siena – Torino – Udine si sono incontrati, come di consueto, e più numerosi ancora, alla quarta edizione – la prima online – della Giornata per le Malattie Neuromuscolari sabato 13 marzo 2021.

La pandemia non ha fermato questo progetto ideato e sostenuto dalle associazioni laiche e dalle associazioni scientifiche (AIM e ASNP) che si occupano di malattie neuromuscolari e rivolto ai pazienti e alle loro famiglie. 

Numerosissimi gli iscritti, oltre 1600, e partecipazione attiva per tutta la durata dei lavori.

 

L’edizione 2021 ha dato ampio spazio alle novità emerse di recente e alle terapie innovative che sono state presentate nella parte iniziale del programma. Naturalmente, è stato anche affrontato il tema della gestione della situazione emergenziale dovuta al Covid, i vaccini e loro impatto sui pazienti.

Durante la tavola rotonda  è stato dato spazio ad un intenso ed altrettanto interessante dibattito fra gli esperti, amministratori locali e i pazienti in rappresentanza delle loro associazioni.

Screenshot.jpg