top of page
trieste (1).png

Evento in presenza  organizzato congiuntamente da Padova e Verona

Sede

Centro Congresso Papa Luciani, Via Forcellini 170/4, 35128 Padova

Coordinatori

Chiara Briani 

Azienda Ospedaliera, Università degli Studi di Padova

Gian Maria Fabrizi

Clinica Neurologica, Università degli Studi ed AOUI  di Verona

 

Elena Pegoraro

Azienda Ospedaliera, Università degli Studi di Padova

Paola Tonin

Università degli Studi di Verona

Programma  

Programma Udine2018

9.00 - 9.15     Introduzione dei Coordinatori: Chiara Briani - Gian Maria Fabrizi - Elena Pegoraro -                                        Paola Tonin e della Presidente di UNIAMO: Annalisa Scopinaro intervento videoregistrato

 

9.15 - 9.30     L'identificazione e la gestione delle Malattie neuromuscolari nel Nord Africa

                      Riadh Gouider, Razi Hospital, University of Medicine of Tunis (Tunisia)

                      intervento videoregistrato in lingua italiana

 

9.30 - 9.45     La cooperazione internazionale: il possibile ruolo dei clinici italiani

                      Massimo Leone, UO Neurologia, Istituto C. Besta, Milano, Intervento videoregistrato

 

9.45 - 11.00   Aggiornamenti in tema di terapie (novità diagnostico terapeutiche)

                      Moderatori: Sergio Ferrari (Verona) e Elena Pegoraro (Padova)

  • Neuropatie ereditarie - Gian Maria Fabrizi, Clinica Neurologica, Università degli Studi ed AOUI  di Verona

  • Neuropatie immuno-mediate - Chiara Briani, Azienda Ospedaliera, Università degli Studi di Padova

  • SMA - Elena Pegoraro, Azienda Ospedaliera, Università degli Studi di Padova

  • Distrofie muscolari - Luca Bello, Azienda Ospedaliera  – Università di Padova

  • Miastenia  Gravis - Gaetano Vattemi, U.O.C. di Neurologia, Azienda Ospedaliera di Verona

  • SLA - Gianni Sorarù, Dipartimento di Neuroscienze, Università di Padova

 

                      Discussione generale

 

11.15 - 11.30 Pausa

 

11.30 - 14.00  Tavola rotonda

“Il ruolo della Consulta per le malattie neuromuscolari nelle Regioni Italiane e le interazioni con gli esperti"

con la partecipazione di tutti i relatori e moderatori presenti

bottom of page