Ancona | Bari | Bologna | Brescia | Cagliari | Genova | Messina Milano | Napoli | Palermo | Parma | Pisa

Roma | Siena | Torino | Udine | Verona

Il progetto è ideato e promosso da
Perché si parlerà delle malattie neuromuscolari

Dopo il successo della prima edizione, si è deciso di procedere con la seconda Giornata delle Malattie Neuromuscolari (GMN) che si svolgerà contemporaneamente in più sedi, legate a Centri di Riferimento per le suddette malattie.

17 incontri

17 città italiane

40+ centri di ricerca

30+ associazioni partner

sabato 10 marzo 2018

Il progetto

17 incontri
di aggiornamento
e informazione per

Specialisti

Medici di Famiglia

Professioni Sanitarie

Associazioni Partner

Lo scopo

Lo scopo degli incontri è offrire ad infermieri, fisioterapisti, medici di base, specialisti e associazioni un aggiornamento sullo stato dell'arte a livello nazionale, regionale e territoriale riguardo diagnosi, terapia e presa in carico del paziente con Malattie Neuromuscolari.

A chi
è rivolto

Saranno coinvolti neurologi, fisiatri, medici di medicina generale, fisioterapisti, infermieri, psicologi, caregiver e tutti coloro i quali quotidianamente prendono parte alla gestione globale dei pazienti con Malattie Neuromuscolari.

 

I vincitori

Bando

per progetti

di ricerca

GMN2018

Graduatoria
 
I vincitori sono i primi due classificati

1.      “RM muscolare nella Distrofia Miotonica di tipo 1 (DM1)” presentata dal dott. Matteo Garibaldi (4,72 punti)

2.      “Livelli di sfingomielina in pazienti affetti da neuropatie demielinizzanti a genesi disimmune: validazione di un biomarcatore in uno studio multicentrico prospettico” presentato dalla dott.ssa Giovanna Capodivento (4,58 punti)

3.      “Modulazione di miRNA muscolari nel liquor di pazienti SMA: semplici biomarcatori o nuovi target terapeutici?” presentato dalla dott.ssa Emanuela Abiusi (4,14 punti)

4.      "Caratterizzazione istopatologica e molecolare di biopsie muscolari di pazienti affetti da Distrofia muscolare facioscapoloomerale (FSHD)" presentato dal dott. Giorgio Tasca (4,13 punti)

5.      "Il declino delle performance motorie nella malattia di Charcot-Marie-Tooth" presentato dal dott. Stefano Tozza (3,47 punti)

6.       "Assessment of the responsiveness of the Rasch-built, CIPN-specific questionnaire (CIPN -Rods) to clinical changes in patients undergoing neurotoxic chemotherapy" presentato dalla dott.ssa Paola Alberti (non idoneo)

7.      “Biomarkers infiammatori e disturbi respiratori del sonno nei pazienti pediatrici neuromuscolari” presentato dalla dott.ssa Federica Trucco (non idoneo)

 

Le città

Più di 40 centri italiani collaborano insieme
per condividere esperienze e sfide.

Scegli la città

più vicina a te,

leggi il programma

e registrati!

GMN 2017

Scopri i programmi, gli specialisti

e le storie che hanno reso speciale la prima edizione di GMN

Con il Patrocinio di

logo simg 2014
logo simg 2014

SIMG

Sin
Sin

Società Italiana di Neurologia

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla newsletter di GMN